• Certificazione Unica 2017

    In data 09/02/17 sono stati resi disponibili i programmi aggiornati per l’estrazione di modelli e tracciati relativi alle Certificazioni Uniche 2017

    In dettaglio
  • Intrastat Acquisti

    L’articolo 4 lett. B del DL 22 Ottobre 2016, n. 193 prevede la soppressione delle comunicazioni di cui all'articolo 50, comma 6, del decreto-legge 30 agosto 1993, n. 331, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 ottobre 1993, n. 427 (Intrastat Acquisti) limitatamente agli acquisti intracomunitari di beni alle prestazioni di servizi ricevute da soggetti  stabiliti in un altro Stato membro dell'Unione europea.

    In dettaglio
  • Presentazione modello 770/2016

    17/06/2016 - La presentazione del modello 770/2016 è fissata per l’01 Agosto 2016

    In dettaglio
  • Super ammortamenti - aggiornamento

    14/03/2016 - Sono  disponibili gli aggiornamenti software per l’analisi e gestione del superammortamento.

    In dettaglio
  • Spesometro 2016

    16/03/2016 - La presentazione del modello polivalente riferito ai dati 2015 è fissata per l’11 Aprile 2016 (20 Aprile per i contribuenti trimestrali).

    In dettaglio
  • Nuovi codici tributo Ritenute d’acconto

    Con la risoluzione n.13 del 17 marzo 2016, sono soppressi alcuni codici tributo con decorrenza 1° gennaio 2017

    In dettaglio
  • Nuovo modello dichiarazione d’intento

    E' stato approvato un nuovo modello per la dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, da utilizzarsi per operazioni di acquisto da effettuare a partire dal 1° marzo 2017

    In dettaglio
  • Nuovo spesometro 2017

    Con l’articolo 4 del Dl 193/2016 è stato completamente riscritto l’articolo 21 del Dl 78/2010 che disciplinava l’invio dello spesometro. Scopri di più

    In dettaglio
  • Invio liquidazioni IVA

    Il Dl 193/2016 introduce un nuovo obbligo di comunicazione trimestrale a carico dei soggetti passivi IVA. La norma prevede che vengano comunicati telematicamente i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni IVA. 

    In dettaglio
  • Trasmissione telematica fatture e corrispettivi

    Il DLgs. 5.8.2015 n. 127 ha introdotto due nuovi regimi facoltativi, che consentono alla generalità dei soggetti passivi IVA, di optare per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi alle fatture emesse e ricevute e ai soggetti che svolgono attività di commercio al dettaglio o assimilate, di optare per la memorizzazione e la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati dei corrispettivi.

    In dettaglio
  • Rendiconto Finanziario

    Lo scorso 22 dicembre l’Organismo Italiano Contabilità ha reso ufficiali le regole contabili da applicare nella redazione dei bilanci con inizio dal 1°gennaio 2016. Scopri di più

    In dettaglio
  • Costo Ammortizzato

    Lo scorso 22 dicembre l’Organismo Italiano Contabilità ha reso ufficiali le regole contabili da applicare nella redazione dei bilanci con inizio dal 1°gennaio 2016.

    In dettaglio
  • Minimali e massimali Enasarco 2016

    03/03/2016 - A seguito della pubblicazione da parte dell’ ISTAT del tasso di variazione annua dell’indice FOI, sono resi noti gli importi dei minimali contributivi e dei massimali provvigionali per il 2016.

    In dettaglio
  • Adozione Standard SEPA

    25/01/2016 - Entro il 1° febbraio 2016 le imprese devono adeguare i formati di comunicazione con la propria banca, o altro prestatore di servizi di pagamento, utilizzando messaggi basati sullo standard ISO 20022 XML (meglio noto come tracciato SEPA).

    In dettaglio
  • Super ammortamenti

    25/01/2016 - La Legge di stabilità 2016 prevede un’agevolazione fiscale consistente in un maxi ammortamento del 140% del costo del bene.

    In dettaglio
  • Certificazione Unica 2016

    25/01/2016 - In data 15 Gennaio 2016 è stato approvato e reso disponibile il nuovo modello per la Certificazione Unica 2016. Sme.UP sta già lavorando sui nuovi programmi per la preparazione e la trasmissione delle dichiarazioni relative ai redditi di lavoro autonomo e provvigioni.

    In dettaglio
  • Revisione degli elenchi paesi black list - aggiornamento

    23/06/2015 - Revisione degli elenchi paesi black list : nessun impatto sulla comunicazione black list 

    In dettaglio
  • Dichiarazione d'intento - Aggiornamento

    25/05/2015 - L’Agenzia delle Dogane ha annunciato per Lunedì 25 Maggio 2015 l’avvio delle procedure che consentiranno agli esportatori abituali di utilizzare la dichiarazione di intento per più operazioni doganali, nel limite del plafond disponibile

    In dettaglio
  • Fattura Elettronica per le Pubbliche Amministrazioni

    19/05/2014 - Conto alla rovescia per la scadenza del 6 giugno 2014 entro la quale gli operatori economici dovranno dire addio alla trasmissione agli uffici della Pubblica Amministrazione delle fatture cartacee e dovranno passare in via esclusiva alla fatturazione elettronica.

    In dettaglio
  • Dichiarazioni di intento – Chiarimenti

    15/04/2015 - In data 13/04/15 con la risoluzione 38/E/15 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le dichiarazioni di intento potranno essere presentate in dogana in via cumulativa.

    In dettaglio
  • Dichiarazione d'intento - Modifiche

    21/04/2015 - In data 20 Aprile 2015 l’Agenzia delle Entrate ha modificato le istruzioni relative alla compilazione delle dichiarazioni di intento.

    In dettaglio
  • Nuovi aggiornamenti disponibili

    2010 - In data 19/07/10 sono stati resi disponibili gli aggiornamenti  per l'installazione dei programmi necessari alla trasmissione delle operazioni iva con paesi della black list

    In dettaglio
  • Elenchi Intracomunitari - Variazione comunicazione servizi

    23/02/2015 - Con la determinazione n.18978 del 19 Febbraio adottata dal Direttore dell’Agenzia delle Dogane ed ei monopoli e pubblicata in data 20/02/15 sono state variate le istruzioni per l’uso e la compilazione degli elenchi riepilogativi relativi alle prestazioni di servizi intracomunitarie.
    LEGGI TUTTO L'ARTICOLO 

    In dettaglio
  • Aggiornamento modello Dichiarazioni d'intento

    13/02/2015 - Con un provvedimento, firmato in data 11/02/15 dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono state approvate alcune modifiche al modello, alle istruzioni e alle specifiche tecniche della dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’Iva.
    LEGGI TUTTO L'ARTICOLO 

    In dettaglio
  • Dichiarazione d'intento

    11/02/2015 - L'Agenzia delle Entrate con provvedimento del 12 dicembre 2014 ha approvato il modello di dichiarazione d'intento che gli esportatori abituali dovranno trasmettere all'Amministrazione finanziaria per le operazioni da effettuare apartire dal 1° gennaio 2015. La dichiarazione, unitamente alla ricevuta di presentazione rilasciata dall'Agenzia delle Entrate, va poi consegnata al fornitore o prestatore, oppure in dogana (Dlgs 175/2014). Sarà onere del cedente o prestatore riscontraretelematicamente l'avvenuta presentazione all'Agenzia delle Entrate.
    SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

    In dettaglio
  • Modello di certificazione unica

    10/02/2015 - A partire dal 2015 per il periodo d'imposta 2014, i sostituti d'imposta dovranno trasmettere in via telematica all'Agenzia delle Entrate, le certificazioni relative ai redditi di lavoro dipendente, ai redditi di lavoro autonomo e airedditi diversi tramite la Certificazione Unica. LEGGI TUTTO L'ARTICOLO 

    In dettaglio
  • Split Payment – Chiarimenti ambito soggettivo

    11/02/2015 - Con la circolare 1/E del 09/02/15 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito quali sono i soggetti interessati dal meccanismo dello Split Payment.
    LEGGI TUTTO L'ARTICOLO 

    In dettaglio
  • Split Payment

    02/02/2015 - I fornitori delle P.A. interessate dalla modifica introdotta dall’ultima legge di stabilità dovranno utilizzare, infatti, l’annotazione «Scissione dei pagamenti». saranno chiamati a emettere la fattura evidenziando, comunque, l’imposta e devono indicarla a debito nei registri Iva disciplinati dagli articoli 23 e 24 del Dpr 633/1972 senza però farla partecipare alla liquidazione di periodo. In altre parole registrano il debito, ma non lo liquidano con l’Iva a credito di periodo. È quanto emerge dal Dm attuativo del 23 gennaio pubblicato sul sito del Mef.

    In dettaglio
  • Aggiornamento Programmi Black List

    2010 - In data 07/10/10 all'indirizzo  ftp://demo.smeup.com/ sono stati aggiornati i file SDST_C5003 e STAB_C5003 che includono i sorgenti ed i dati, nonchè le istruzioni (sorgente STXT_C5003

    In dettaglio
  • Spesometro 2012

    2010 - Sono disponibili i programmi per la gestione dello spesometro relativo ai dati 2012.
    LEGGI TUTTO L'ARTICOLO 

    In dettaglio
  • Aggiornamento trasmissioni Black List

    2010 - E’ stata ufficializzata con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 17/08/10 la proroga della scadenza della presentazione dei modelli black list per i mesi di Luglio e Agosto al 2 Novembre 2010. In funzione di quanto verrà chiarito nel frattempo, verranno resi disponibili i relativi adeguamenti del software. 

    In dettaglio
  • Operazioni con soggetti Iva dei paesi Black list

    2010 - Entro la data del 19/07/10, sarà disponibile l'aggiornamento necessario alla gestione della comunicazione delle operazioni con soggetti iva dei paesi "black list".

    In dettaglio
Cloud Computing

Cloud Computing

Sme.UP Cloud Managed Service Provider

Email Marketing

Email Marketing

Socialmailer: la piattaforma Sme.UP per la comunicazione multicanale

Web & Mobile

Web & Mobile

Portare beneficio con le applicazioni Web e Mobile