La storia dell'AS/400

Scarica il White Paper

AS/400 - storia e futuro del Server più amato

AS/400 - storia e futuro del Server più amato
 

Avvicinandosi alla fatidica soglia dei 30 anni, ripercorriamo insieme le tappe principali della storia dell’AS/400. Questo articolo le riassume in forma sintetica e precede la pubblicazione di un White Paper denominato “AS400 – storia e futuro del Server più amato”.

AS400 nel 198821 giugno 1988: IBM rilascia per la prima volta l’Application System /400 come successore del S/38. Il nuovo AS/400 è un computer, con sistema operativo OS/400, creato come supporto al sistema informativo aziendale perché facile da usare ed economicamente competitivo. Il lancio è in sé un evento mai verificatosi prima nella storia dell’informatica perché oltre all’annuncio in contemporanea in tutto il mondo fatto da IBM e dai suoi partner, vengono anche introdotti sul mercato di più di 1.000 pacchetti software a supporto del sistema applicativo. (continua la lettura sul White Paper…)

Fonte: IBM

 

 

1989: nasce il B70, un modello di fascia alta pensato per l’AS/400 con un processore più veloce, una migliore memoria principale, e che offre la possibilità di espandere la capacità di Storage e di aumentare il numero delle postazioni e delle linee comunicative ad esso connesse. (continua la lettura sul White Paper…)

Agosto 1990: IBM allarga la famiglia dell’AS/400 con due processori a basso costo progettati per piccole imprese o singole funzioni aziendali per le aziende più grandi. IBM-immette anche sul mercato un processore a basso costo… (continua la lettura sul White Paper…)

1991: viene rinnovata completamente la linea AS/400 con 11 nuovi processori. Entrano nel mercato un modello base di AS/400 da 12.000$ e una nuova versione del sistema operativo dell’AS/400. Nel mese di febbraio del 1992 vengono alla luce un sistema operativo migliorato e 13 nuovi processori modello E.  Lo scopo è quello di aggiornare l’intera linea prodotto AS/400 e questo porta ad un miglioramento della performance del sistema del 70% e a mettere a disposizione delle aziende i primi chip di memoria da 16 milioni di bit. A settembre, invece, viene rilasciato il modello four-end E95 con una capacità migliorata del 20% rispetto al modello three-end E90 e una potenza di calcolo doppia di quella dell’AS/400 rilasciato solo 8 mesi prima.

1992: le vendite IBM dell’AS/400… (continua la lettura sul White Paper…)

1993: rilascio del modello F che garantisce il 60% di potenza in più e miglioramenti del 26% nel rapporto prezzo/performance. A fine anno, inoltre, vengono introdotti sul mercato tre modelli Server Series AS/400 altamente performanti (il 9402 Server Series modello 100 e i 9404 Server Series modelli 135 e 140).A maggio del 1994 avviene il lancio di una nuova generazione di computer chiamati AS/400 Advanced Series, comprensiva di AS/400 Advanced System, AS/400 Advanced Server e l’AS/400 Advanced Portable. Sempre durante quest’anno fanno il loro debutto… (continua la lettura sul White Paper…)

1995: nasce l’AS/400 Advanced Portable, una versione più compatta e a basso costo dell’AS/400.

1996: viene immesso sul mercato l’AS/400 Advanced Series per supportare il Lotus Notes e garantire facile accesso ad Internet. Con esso entrano a far parte del range di soluzioni AS/400 anche AS/400 Advanced Entry per le piccole imprese e un nuovo business computer denominato AS/400 Advanced 36.

Agosto 1997: IBM rilascia una innovativa famiglia di server AS/400e Series per agevolare piccole e medie imprese o singole funzioni aziendali per le imprese più grosse a cogliere le opportunità di business che Internet garantisce.

L’AS/400e server 170 e 150 vengono rilasciati a febbraio 1998, seguiti a breve distanza dai modelli AS/400e S40, 650 e 170 ad agosto. Si stima inoltre che nel 1998 IBM riesce a vendere un AS/400 ogni 12 minuti nei giorni lavorativi.

1999: IBM crea una nuova linea di server AS/400e con processori più rapidi… (continua la lettura sul White Paper…)

2000: è l’anno della nuova generazione di server… (continua la lettura sul White Paper…)Fonte: IBM

2002: è l’anno dell’uscita del micro processore POWER4. Il sistema 32-way i890, che fa funzionare il nuovo V5R2, raddoppia la potenza di calcolo del precedente server iSeries.

iSeries 825, 870 e 8902003: nell’ambito dell’enorme trasformazione degli eServer iSeries, IBM rilascia sul mercato i modelli 825 e 870 che si uniscono all’890 nella categoria ad alto costo della famiglia iSeries. Con 200.000 utilizzatori nel mondo, l’eServer iSeries è uno dei server più usati al mondo.(continua la lettura sul White Paper…) 

Fonte: IBM
iSeries 825, 870 e 890

2006: a gennaio l’azienda rilascia la linea di prodotti IBM System i5 con processori POWER5+ e i5/OS V5R4 decidendo in seguito di togliere il 5 da i5 per dare avvio all’era System i (al posto di iSeries, nome dato ad AS/400 dopo il rebranding del 2000).

2007: IBM immette sul mercato i micro processori POWER6 e i modelli System i 515 e 525 Express a prezzi competitivi anche per le piccole aziende.Il 2008 è un anno di grandi cambiamenti nel mondo AS/400. Avviene, infatti, il terzo rebranding in cui da System i si passa a Power Systems… (continua la lettura sul White Paper…)

In anni recenti si è visto il rilascio di varie altre versioni di IBM-i fino ad arrivare al rilascio della 7.2 nel 2014.

E per il futuro
Sicuramente è previsto il rilascio nei prossimi anni di altre versioni di IBM-i che, per il momento, IBM ha chiamato 7.2 i next e 7.2 i next+1.
Altra attività che verrà effettuata da IBM a proposito di IBM-i è quella di sostegno ai clienti, due volte l’anno attraverso i Technology Refreshes per fornire supporto ai clienti per il nuovo hardware e permettere loro di conoscere e aggiornarsi sugli sviluppi tecnologici verso cui IBM si sta muovendo e si muoverà nei prossimi anni: virtualizzazione, Cloud, I/O, DB2, Mobile, open standard, ecc.  

Ecco le direzioni di sviluppo legate ad IBM-i... 

Per continuare la lettura scarica il White Paper tramite il form in alto

Cloud Computing

Cloud Computing

Sme.UP Cloud Managed Service Provider

Email Marketing

Email Marketing

Socialmailer: la piattaforma Sme.UP per la comunicazione multicanale

Web & Mobile

Web & Mobile

Portare beneficio con le applicazioni Web e Mobile