Perchè stare al passo con i sistemi operativi IBMi?

sistemi-operativi-ibmi

Sempre più spesso negli ultimi anni mi è capitato personalmente di “trovare resistenza” ad effettuare l’upgrade di sistema operativo i5/Os nonostante io lo suggerissi con convinzione.

Quindi perchè farlo?

Vediamo alcuni motivi validi:

  • Per usufruire delle innovazioni HW annunciate (interessante può essere, abbinata ai nuovi sistemi Power8, l’installazione del sistema operativo da USB flash drive (usufruibile a partire dal 10/27/2017)
  • Per utilizzare l’aggregazione risorse Ethernet lato i5/Os possibile dalla V7R1 (con adeguata configurazione lato risorse switch cliente aumenta notevolmente le prestazioni di trasferimento files da e verso l’Iseries
  • Salvataggio della configurazione della lan console quando si effettua un system backup che prima non era possibile (da V7R3)
  • Poter espandere il proprio sistema con limiti aumentati: aumentato il numero di Luns (logical unit disco) per porta FC Fiber Channel (da 64 a 127 per port)
  • Possibilità, nel caso di sistema Power collegato a storage esterno, di riconoscimento della/e Luns estese sullo storage sulla partizione IBMi (dopo riavvio dello stesso, usufruibile dal 10/27/2017 e solo con i5/Os versione 7.3 TR* Per TR si intende Tecnology Refresh – pacchetti Sw sotto forma di PTF che abilitano all’utilizzo delle tecnologie annunciate.)
  • Possibilità di usufruire delle nuove tecnologie disco Mainstream 2.5” SSD features – 931 GB, 1.86 TB, & 3.72 TB & 15K RPM 2.5” HDDs – 300 GB, 600 GB (solo con IBM i 7.2 TR 7 & IBM i 7.3 TR 3)
  • Per usufruire delle nuove implementazioni SW (db2, service xml, e le nuove opzioni Open Source installabili ed utilizzabili)
  • Stare al passo con la Roadmap IBM

IBMi Technology Refresh permette di offrire supporto per nuovi hardware e implementare sistemi software e capacità di virtualizzazione.

Seguendo lo stesso paradigma utilizzato per Technology Refresh, IBM distrbuirà in futuro nuove e significative funzioni per IBMi 7.3.

La strategia di supporto e life cycle di IBM risponde alla necessità della maggior parte delle aziende di ricevere supporto relativamente a un release IBMi prolungandolo fino ai due release successivi. Gli upgrades automatizzati dei sistemi operativi permettono quindi di effettuare facilmente il passaggio ai release successivi fornendo un supporto continuativo.

roadmap-ibmi

Credits: IBM

Clicca per ingrandire l’immagine

Nel moderno contesto di mercato, pochi sistemi operativi vantano una roadmap pubblicata delle strategie di supporto con un orizzonte futuro di 10 anni. L’attuale roadmap di IBMi, pubblicamente consultabile, indica il supporto alla release di IBMi fino al 2016. Con il rilascio delle nuove release, la IBMi Support Roadmap sarà costantemente aggiornata per riflettere le date chiave del programma di supporto.

Quindi stare al passo con i sistemi operativi IBMi conviene sempre!!

Link al documento di roadmap IBM completo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *