Bluebeam Revu: come digitalizzare i documenti progettuali

bluebeam-revu

Blubeam è un’azienda leader nella progettazione di tecnologie digitali paperless e di dematerializzazione e crea soluzioni per digitalizzare il processo di presentazione dei documenti progettuali.

Oggi parliamo di una di queste: Bluebeam Revu.

Bluebeam Revu: cos’è?

Bluebeam Revu migliora l’efficienza e la collaborazione all’interno dei progetti e, attraverso i diversi strumenti a disposizione, Revu permette di rendere “intelligenti” i disegni e i documenti PDF. Offre inoltre all’utente la possibilità di creare, modificare, realizzare markup e creare collaborazioni tra file PDF per migliorare i flussi di lavoro nella progettazione e nella costruzione.

software-progettazione-bluebeam-revu
Bluebeam Revu: funzionalità principali
  • è possibile creare e modificare un numero illimitato di documenti Microsoft Office e disegni CAD in PDF 2D o 3D di alta qualità;
  • si può trasformare le immagini scansionate in documenti ricercabili all’interno del testo
  • gli strumenti di markup personalizzabili semplificano la comunicazione tra i team
  • Studio Projects e Studio Sessions (gli strumenti di collaborazione) permettono di interagire con gli stakeholder di progetto in tutto il mondo, in tempo reale
  • gli strumenti di organizzazione permettono workset di disegni di grandi dimensioni più efficaci e più logici
Bluebeam Studio significa Collaborare

Revu incorpora direttamente la gestione dei documenti e la collaborazione in tempo reale tramite il plugin Bluebeam Studio. Studio Projects, inoltre, garantisce un’unica posizione centralizzata per archiviare nel cloud documenti o interi progetti. Studio Sessions consente invece ai team di progetto di contrassegnare, rivedere, aggiornare e modificare gli stessi file in contemporanea.

Bluebeam Revu e Autodesk BIM 360

Bluebeam Revu e Autodesk BIM 360 sono integrati. È possibile infatti:

  • creare flussi di Bluebeam Studio e aggiungere senza problemi PDF da BIM 360 Document Management
  • aggiungere al workset enti esterni, subappaltatori e architetti
  • avviare una sessione Bluebeam Studio, aggiungere PDF e invitare alla revisione direttamente da BIM 360

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *