Promo Esri ArcGIS online: per gli utenti Autodesk 1 anno di utilizzo gratuito

promo-esri-arcgis

Prosegue la fruttuosa partnership tra Esri e Autodesk per semplificare l’integrazione dei dati e migliorare i flussi di lavoro dei clienti.

Inoltre, stanno lavorando per consolidare il collegamento tra le due tecnologie per rendere più efficace la connessione tra il Building Information Modeling (BIM) e i sistemi di informazione geografica (GIS).

Di seguito le novità commerciali e tecniche dell’ultimo anno derivanti da questa partnership:

  • Promo per il passaggio da Autodesk Infrastructure Map Server a ArcGIS Enterprise Standard e ArcGIS Desktop Standard
  • ArcGIS Pro e lettura diretta dei files BIM di Revit
  • Autodesk Connector for ArcGis per InfraWorks® (2019.1)
Promo Esri ArcGIS online

Coloro che sono in possesso della AEC Collection Autodesk possono attivare in modo gratuito e senza impegno 12 mesi di abbonamento ad ArcGIS Online.
La promo è valida per i clienti che hanno un abbonamento attivo alla AEC Collection di Autodesk.

I punti principali dell’offerta sono:

  • 12 mesi di sottoscrizione ArcGIS Online con 400 crediti disponibili (per crediti si intende la moneta virtuale con cui accedere ai servizi)
  • Un numero di Utenti  ArcGIS Online level 2 (L2) uguale a quello di  “AEC Collection named users”
  • La promo può essere attivata dall’Autodesk Contract Manager che gestisce le licenze
  • I clienti Autodesk che hanno già un abbonamento ArcGIS Online esistente, possono aggiungere gli utenti dell’offerta alla loro organizzazione ArcGIS Online.

Per usufruire di questa promo verifica le condizioni di accesso visitando la pagina di richiesta attivazione.

I vantaggi, derivanti dalla partnership, per gli utenti Autodesk sono evidenti.
Il passaggio verso un’interoperabilità completa garantirà che le due tecnologie funzionino perfettamente insieme.
Non solo. Consentirà anche un flusso di lavoro infrastrutturale più connesso, contribuendo a realizzare progetti sempre più complessi in meno tempo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *