Monitoraggio parametri ambientali: la stazione meteo

monitoraggio-parametri-ambientali
L’innata curiosità dell’uomo

Da sempre l’uomo si chiede il perché delle cose, e di quanto lo circonda. Il desiderio di conoscere è un bagaglio che ci portiamo dietro fin dalla nascita. Per l’uomo è importante capire, misurare e quantizzare tutto quello che lo circonda. Anche lo spazio che gli sta intorno. Il passo immediatamente successivo, è ottenere un controllo su quello spazio.

Il progetto IoT del Gruppo Sme.UP

Da qui parte il progetto del Gruppo Sme.UP sul monitoraggio parametri ambientali: dalla curiosità, se vogliamo, di sviluppare un sistema di monitoraggio parametri ambientali che permetta di monitorare e controllare lo spazio che ci circonda.

Nello specifico della nostra azienda, abbiamo sfruttato la necessità di tener sotto controllo i parametri ambientali della nostra Sala Server per progettare una stazione di monitoraggio. Informazioni utili potevano essere la temperatura e la qualità dell’aria.

Temperatura, per controllare che la stanza non si surriscaldi e qualità dell’aria per prevenire, sul nascere, eventuali cortocircuiti.

La partnership con iotready

Grazie alla partnership con iotready, abbiamo installato il sistema assemblato costituito da più sensori dedicato al monitoraggio di parametri come, ad esempio, la luminosità, la temperatura, l’umidità, la pressione atmosferica e la qualità dell’aria. Questa unità cosi’ composta si configura come un sistema integrato. Ci permette di visualizzare, in tempo reale, tutte queste informazioni e, all’occorrenza, di intervenire per tenerle entro i parametri richiesti.

Inoltre in ottica di big data abbiamo pensato di serializzare la produzione dei sistemi di rilevamento ambientale e di renderli fruibili ai nostri colleghi, in modo da ottenere un duplice risultato: dare immediata percezione a chiunque è lontano dall’ ambiente IOT delle potenzialità di un sistema interconnesso e da parte nostra la memorizzazione e storicizzazione di più dati possibili.

Quali possibili applicazioni?

Sistema non solo interconnesso ma di facile installazione, come sentiamo in ogni slogan oggi è un sistema IOT-Ready, sarebbe bello se da un nostro collega magari arrivi ad un nostro cliente. Poche informazioni ma che con effetto domino darebbero immediata percezione delle nostre potenzialità e magari perché non trasformarlo in un invito al nostro Showroom.

graziana-albanese

Graziana Albanese
Specialista IIoT – Gruppo Sme.UP
My LinkedIn Profile


Comments

  1. Bell’articolo Graziana: ho raccolto il tuo invito e, parlando con un mio cliente, ci vedremo presto con lui nello showroom per capire le potenziali applicazioni nella sua azienda di processo dove realizza prodotti ausiliari per il settore tessile. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *