Suggerimenti MRP: come si applicano in un Selfie MRP?

suggerimenti mrp

Il software MRP è un gestionale dedicato alla pianificazione dei materiali, rivolto in modo particolare alle aziende del settore manifatturiero. (Per avere più dettagli su che cos’è un MRP, leggi Software gestionale MRP: gestisci la produzione della tua azienda).

Cosa sono i suggerimenti MRP? Come si applicano in un Selfie MRP?

I suggerimenti MRP sono messaggi di azione relativi alla creazione di un nuovo ordine. Un Selfie MRP è un MRP che si autoapplica, ossia che applica i suggerimenti facendo in modo che il pianificatore non debba applicarli di persona. Il software in modalità Selfie svolge anche il lavoro di applicazione. L’aspetto importante è che l’applicazione dei suggerimenti MRP avviene all’atto della loro emissione anziché al termine del processo di pianificazione dell’MRP. Questo significa che la pianificazione dell’articolo è eseguita con impegni assolutamente realistici, perché l’MRP processa gli articoli in ordine di livello minimo di distinta, partendo dai finiti per arrivare ai componenti di acquisto.

Quali sono i vantaggi del Selfie MRP?

Il Selfie permette di togliere il “volano documentale” che è rappresentato dai documenti rilasciati che abbiano per loro natura degli impegni sui componenti. Stiamo parlando di ordini di produzione, ordini di conto lavoro e ordini di trasferimento. Quando questi documenti sono soggetti ad un suggerimento di modifica dell’MRP, fintanto che il suggerimento non è applicato, non propagano l’effetto del suggerimento sugli impegni materiali.

Per esempio in una situazione standard, se l’MRP suggerisce di cancellare un ordine di produzione, questo non ha effetto sugli impegni di quell’ordine e malgrado l’ordine di produzione sia da cancellare, il componente viene acquistato. Il Selfie invece, applicando il suggerimento e facendolo in ordine di livello minimo di distinta, sostituisce gli impegni e permette di aggiornare la pianificazione a tutti i livelli di distinta all’interno di un MRP.

Quando conviene utilizzare il Selfie MRP?

Ci sono due casi in cui il Selfie è senz’altro utile:

  1. Quando si parte con l’utilizzo dell’MRP ed il data base aziendale è pieno di documenti indesiderati che si devono eliminare, oppure modificarne le date. In questo caso il Selfie permette una bonifica massiva a tempo zero.
  2. Se la gestione dell’MRP è arrivata ad un livello di affidabilità tale per cui i suggerimenti si possono applicare in massa. È molto valido anche in una situazione opposta, ad esempio quando si comincia ad utilizzare l’MRP in un sistema dove in precedenza gli ordini venivano gestiti manualmente e si ha la necessità di bonificare il portafoglio ordini a tutti i livelli di distinta base.
    Invece, se l’applicazione dei suggerimenti proposti dall’MRP deve essere fatta in modo analitico e ponderato, allora il Selfie non è consigliabile. Un altro elemento importante da notare è che il Selfie non funziona per l’MRP di un singolo codice o di un gruppo di codici, ma agisce solo a livello globale. Il Selfie non è un mero applicatore di suggerimenti MRP, contiene anche criteri di “filtro”, per cui è possibile applicare solo suggerimenti di un certo tipo (nuovo, modifica, cancellazione, etc) oppure di una certa natura (produzione, acquisto, conto lavoro, trasferimento).

Roberto Magni

Roberto Magni
Specialista ERP – Gruppo Sme.UP
My LinkedIn Profile


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *