Supply Chain


L’unione della Logistica della Produzione e della Logistica della Distribuzione determina un’unica visione logistica integrata, che connette tutti i flussi fisici ed informatici coinvolti nel processo di trasformazione e distribuzione del prodotto; essenziale è pertanto l’efficienza del sistema informativo aziendale.

Tutti questi dati, la cui mole va costantemente aumentando grazie allo sviluppo delle tecnologie che ne ha reso semplice e relativamente economico la registrazione e l’immagazzinamento (si parla di “Big Data Supply Chain”), necessitano pertanto di essere integrati al fine di produrre report sintetici e di dettaglio in grado di permettere il controllo del corretto sviluppo e gestione dell’intera catena logistica.

il Gruppo Sme.UP offre una soluzione semplice e molto efficace: un modello di software analisi Supply Chain sviluppato con Qlik, potente programma per la Business Intelligence. Grazie ad esso si accede direttamente ai dati informatici aziendali, qualunque sia il gestionale utilizzato e ne carica grandi quantità nel proprio database in breve tempo; successivamente i nostri analisti realizzano applicazioni per il front-end.

In questo modo, grazie alla capacità di Qlik di accedere ai dati e alla sua flessibilità e versatilità nell’integrare le varie fonti, in un’unica applicazione è possibile fruire di cruscotti sintetici che permettono di monitorare e confrontare, grazie a report, grafici e KPI, tutti gli elementi della Supply Chain quali l’approvvigionamento dai fornitori, la gestione e la movimentazione del magazzino, la gestione delle scorte dei prodotti finiti, la distribuzione e la vendita.

In un’ottica di massimizzazione della competitività aziendale il monitoraggio diviene pertanto più rapido ed efficiente perché, grazie all’integrazione tra i flussi informativi, non sarà più necessario utilizzare, come avviene solitamente, applicazioni reportistiche distinte per le varie fasi della catena, ed il processo sarà più comprensibile per l’utente finale che riuscirà ad individuare incongruenze ed inefficienze più velocemente e facilmente.

Un ulteriore fondamentale vantaggio che deriva dall’avere già l’integrazione delle informazioni relative ad acquisti, giacenze e vendite è che è possibile confrontare e visualizzare grazie a Qlik, il costo del venduto teorico proveniente dalle procedure di calcolo dei costi con quello proveniente dall’effettiva merce consumata (somma Valore Acquisti  e Variazione Magazzino), consentendo di valutare con maggiore precisione la marginalità aziendale. Il raffronto tra queste due metodologie di calcolo permette altresì di evidenziare immediatamente se ci sono incongruenze o errori nella valorizzazione del magazzino dato che normalmente devono dare indicazioni coerenti tra loro.

cruscotto-qlik-acquisti-magazzino-vendite

Richiesta Informazioni


Nome *

Cognome *

Società *

Ruolo *

Indirizzo Email *

Telefono *

Come hai conosciuto Sme.UP? *

Note *

Link per visionare Informativa Privacy per Moduli di Contatto e Newsletter


Software Analisi Supply Chain del Gruppo Sme.UP

Punti di forza:

  • un’unica visione logistica integrata;
  • uno strumento semplice e relativamente economico per la registrazione e l’immagazzinamento dei dati;
  • uno strumento per monitorare e confrontare, grazie a report, grafici e KPI, tutti gli elementi della Supply Chain;
  • monitoraggio più rapido ed efficiente perché non sarà più necessario utilizzare applicazioni reportistiche distinte;
  • consente di valutare con maggiore precisione la marginalità aziendale.