Come soddisfare i clienti? Con servizi customer-oriented e continuativi

servizi-customer-oriented

Il ruolo di ogni tecnologia, dalla più semplice e basilare a quella più complessa, è quello di migliorare l’esperienza di chi la utilizza riguardo all’attività particolare per cui è stata studiata. Questa regola, naturalmente, vale anche per un software, ed è ancora più importante quando si parla di software gestionali, attraverso cui fluisce il lavoro di un’azienda. Il compito di un software gestionale è, in parole povere, quello di semplificare il processo produttivo di un’azienda. Ogni azienda, però, è diversa e ha esigenze e richieste specifiche. Per questo una software house deve essere in grado di fornire  servizi customer-oriented, che sia cioè orientato alla soddisfazione delle necessità di ogni cliente.

Le qualità di un servizio customer-oriented

Un software gestionale di qualità, come abbiamo detto, può fare moltissimo per un’azienda: può rendere più efficiente il flusso di lavoro e ridurre al minimo il margine di errore, ottimizzando in questo modo i costi, velocizzando i vari passaggi. L’azienda può così guadagnare in competitività e migliorare il proprio posizionamento nel mercato e i propri profitti. Progettare e realizzare un software capace di fare tutto questo è un lavoro complesso, che richiede molte competenze diverse e un approccio particolarmente attento alle esigenze di integrazione e di personalizzazione di ogni cliente. Nella pratica, ecco quali sono i compiti di un servizio orientato alla soddisfazione del cliente:

  • Consulenza per l’ottimizzazione dei processi aziendali, vale a dire che il ruolo di una software house non è semplicemente quello di costruire un gestionale adagiato sul workflow di un’azienda. Deve prima di tutto effettuare una mappatura di quel flusso di lavoro, analizzarlo, individuarne le criticità e proporre delle soluzioni per renderlo più efficiente e redditizio;
  • Consulenza nell’applicazione del software, per implementare tutti quegli adeguamenti che, dopo l’installazione, si rivelano necessari al cliente per la sua completa soddisfazione. Il lavoro di una software house, insomma, non si esaurisce nel momento della consegna del software, ma anzi si può dire che a quel punto il cammino di collaborazione con il cliente sia appena iniziato;
  • Training, per formare chi materialmente utilizzerà il software, per far si che sia da subito in grado di utilizzarlo al meglio. Inoltre, se il cliente ha una migliore conoscenza delle dinamiche di un software, può sfruttarne al meglio le potenzialità di personalizzazione;
  • Supporto, affinché il software si mantenga nella massima efficienza nel tempo, in sincronia con le evoluzioni dell’azienda e della tecnologia. Grazie a tecnici dotati delle migliori professionalità e competenze, garantisce un’immediata risoluzione dei problemi o delle nuove richieste.
Un esempio pratico

Il Signor Mario Rossi possiede una piccola azienda alimentare che produce conserve. L’azienda è in crescita, nonostante il settore sia molto difficile e competitivo, e il Signor Rossi vuole dotarla di un software gestionale in grado di sostenere l’aumento della produzione, rendendo inoltre più semplice le comunicazioni tra i reparti e migliorando la tracciabilità dei prodotti attraverso i diversi passaggi della lavorazione.

Una software house di bassa qualità fornirebbe una soluzione predefinita, con basse possibilità di integrazione e di personalizzazione. In questo modo, il flusso di lavoro dell’azienda viene determinato dalle esigenze del software, invece di essere il contrario. Il Signor Rossi però non ha fatto questo errore, e ha invece scelto un produttore che offre un servizio customer-oriented, e che quindi ha prima di tutto studiato le sue esigenze e analizzato i processi dell’azienda. Il software consegnato è fatto su misura e viene migliorato ulteriormente nel tempo grazie alle richieste e ai suggerimenti del Signor Rossi e dei suoi dipendenti. L’azienda può quindi realizzare i suoi prodotti in modo più rapido ed efficiente, aumentandone la sicurezza grazie alla totale tracciabilità, e migliorando i margini di profitto derivanti dall’ottimizzazione dei costi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *