Standard Industriale MT-Connect

MT-Connect

Questo articolo ha lo scopo di introdurre uno dei protocolli industriali dedicato ai dispositivi con macchine CNC: MT-Connect.

Il protocollo MT-Connect 

La disponibilità di prodotti di automazione di diversi costruttori di prodotti per l’automazione ha reso necessaria la definizione di protocollo di comunicazione. Un esempio di protocollo è l’MT- Connect specifico per le macchine utensili. E’ uno standard di comunicazione industriale aperto, libero da royalties, utilizzato per la raccolta dati e il monitoraggio sulle macchine a controllo numerico (CNC). Lo standard è gestito dall’MT-Connect Institute (un’organizzazione senza scopo di lucro che cerca di migliorare l’utilizzo di dati reali nel mondo industriale). Il protocollo supporta solo la lettura dei dati e non permette quindi di scrivere parametri, ricette o comandi. Si basa su interrogazioni HTTP e i dati vengono presentati in formato XML. 

Principio di funzionamento

Alla base del protocollo troviamo l’interfaccia software NumConnect che comprende essenzialmente 2 componenti principali: un MTConnect Adapter ed un fornitore di informazioni compatibile noto come “Agent”. L’Adattatore raccoglie i dati del sistema CNC, li associa con i dati MTConnect, filtra tutti i duplicati e trasmette le informazioni verso l’Agent, il quale le conserva in un buffer fino a quando saranno sovrascritte da flussi più recenti. Per aiutare a minimizzare i tempi di risposta, MTConnect non richiede la costituzione di una sessione formale di trasferimento dati, e nell’uso normale non ci sono sequenze di log-on oppure log-off. Quando l’Agent riceve una richiesta di informazioni da qualsiasi applicazione software di tipo client, esso trasferisce i dati opportuni sulla rete, mediante l’HTTP. Il sistema è intrinsecamente sicuro. E’ uno standard a sola lettura progettato per facilitare il recupero di dati dalle apparecchiature di produzione e non controlla o istruisce una macchina utensile per eseguire qualche azione. 

Da chi è scelto questo standard 

L’utilizzo di MTConnect consente a diversi sistemi di monitoraggio di raccogliere e interpretare dati provenienti da macchine utensili di diversi tipi e marche. 

Per riassumere MTConnect è descritto come un insieme di standard aperti destinati a promuovere una maggiore interoperabilità tra macchine, dispositivi, sistemi di controllo e applicazioni software. Si tratta di uno standard sviluppato per tradurre i dati delle macchine utensili in un linguaggio comune basato su Internet e interpretabile dalle applicazioni software. Per quanto detto si classifica come il protocollo scelto dai costruttori o integratori di macchine a controllo numerico CNC. 

Perché scegliamo di interfacciare questo protocollo 

La presenza di un protocollo di comunicazione è un importante strumento per la veicolazione delle informazioni dalla macchina al mondo esterno, il linguaggio con cui essa si esprime, il protocollo, diventa fondamentale in termini di integrazione. 

Per il mondo delle CNC, macchine a controllo numerico, il protocollo MTConnect si classifica come il più utilizzato. Di conseguenza il nostro team ha dedicato tempo allo studio della sua interfacciabilità. Rappresenta sicuramente uno dei protocolli maggiormente incontrati, in quanto, le macchine a controllo numerico, rappresentano gran parte del nostro lavoro di interconnessione. 


graziana-albanese

Graziana Albanese
Integration Specialist – Gruppo Sme.UP
My LinkedIn Profile


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *