Fusione di software gestionali separati in uno? Fatto! Ecco il caso di successo

fusione-di-software-gestionali

Presso un nostro cliente leader nella produzione di contenitori in pressione per l’aria compressa abbiamo implementato un interessante progetto di fusione di software gestionali separati in un unico sistema.

Il progetto ha avuto inizio con l’analisi delle logiche di fusione all’inizio di settembre 2018. Dopo aver duplicato il sistema informativo della società con più storia in termini di dati, si è proceduto alla migrazione degli archivi necessari, creando un ambiente di test, rilasciato al cliente, entro la fine di settembre 2018. In sostanza, il sistema più complesso è stato utilizzato come destinazione, gli altri due come origine.

A seguito delle opportune verifiche operative e di compatibilità dei dati migrati, si sono effettuati gli allineamenti necessari. A inizio novembre si è effettuata la migrazione definitiva con l’attivazione, del nuovo ambiente, nella prima settimana di novembre. Il go live si è concluso definitivamente a dicembre con la verifica del primo giro di contabilizzazione del ciclo attivo con i dati della nuova società.

divisione-uno

Vediamo ora le principali attività inerenti il progetto:

Volumi dei dati da integrare
La complessità maggiore del progetto consisteva nel dover normalizzare i dati decennali di aziende che hanno utilizzato software diversi nel tempo.

Integrazione documenti
Sempre nell’ambito di questo progetto, sono stati integrati in un unico sistema tutti i documenti, storicizzandoli, in modo che, da un unico punto. Questo ha permesso di consultare dati storici di aziende diverse in modo univoco.

Modifica delle logiche di gestione della contabilità
A seguito dell’unificazione di 3 sistemi gestionali separati, si è dovuti passare ad una contabilità generale organizzata per divisioni. Ogni azienda, precedentemente separata, adesso costituisce nel gestionale una divisione. Sono state quindi unificate linee e logiche di business diverse, con 4 plant e 3 Business Unit.

divisione-due

Logica di calcolo dei costi
Altra attività relativa a questo progetto è stata l’integrazione del calcolo costi per commessa. Una delle tre aziende unificate, infatti, gestisce con Sme.UP ERP anche la produzione su commessa. Nel momento in cui i sistemi delle altre due aziende sono stati fusi in quello della terza, sono stati integrati anche i costi e quindi le logiche di calcolo tipiche della produzione su commessa. Questo permette alle altre due aziende di poterle utilizzare a loro volta in caso di necessità.

Minimo impatto
Impatto minimo per gli utenti nella loro user experience; hanno continuato ad utilizzare i loro strumenti abituali. Non hanno infatti riscontrato cambiamenti nonostante la fusione delle tre aziende, ma, al contrario, hanno potuto usufruire dell’uniformità di dati e procedure.

divisione-tre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *