Internazionalizzazione del software gestionale: un progetto Sme.UP ERP

internazionalizzazione-del-software

Presso un nostro cliente produttore di apparecchi a pressione abbiamo implementato un interessante progetto di internazionalizzazione del software Sme.UP ERP.

Tale cliente ha diverse filiali all’estero, due delle quali negli Stati Uniti e due in Cina a Shanghai. A partire dal 2013 sono state tutte integrate in Sme.UP ERP.

Di seguito descriviamo gli obbiettivi, le complessità riscontrate e l’evolversi dei progetti.

Installazione ed avviamento Sme.UP ERP nelle filiali USA

Obiettivo del progetto di internazionalizzazione del software è stato l’attivazione del nuovo sistema informativo in ambito AFC ed ERP.

Particolarità e criticità del progetto

  • Gestione di un sistema con unità di misura diverso da quello metrico decimale italiano;
  • Logiche contabili diverse;
  • Fuso orario con 6 ore di ritardo, rispetto all’Italia, con evidenti problematiche di assistenza on line;
  • Comunicazioni in inglese con le risorse finali, anche se presenti interfacce bilingue;
  • Gestione menù e videate in lingua inglese ed italiana.

Sviluppo del progetto
Il sistema informativo inizialmente è stato parametrizzato sulla base delle altre società del gruppo, si è proceduto all’analisi delle problematiche specifiche dell’azienda. Da qui si è riscontrata la necessità di una diversa gestione dell’anagrafiche articoli e del loro metodo di codifica. Risolta questa esigenza, è stato possibile attivare l’area gestionale e successivamente quella amministrativa. La relazione presso le filiali USA è stata affidata a figure della casa madre italiana mentre quella di supporto e sviluppo a personale del Gruppo Sme.UP. La difficoltà maggiore è stata riscontrata nell’avviamento differito della parte amministrativa. Attualmente l’azienda utilizza Sme.UP ERP nella sua globalità ed in tutte le aree applicative.

ambiente-usa
ambiente-cina
Internazionalizzazione del software Sme.UP ERP in Cina

Anche in questo caso l’attivazione del nuovo sistema informativo, utilizzando le funzionalità già attivate in Italia, sia per la parte amministrativa che gestionale è stato l’obiettivo del progetto.

Particolarità del progetto:

  • Logiche contabili diverse;
  • Fuso orario con 6 ore di anticipo, rispetto all’Italia, con evidenti problematiche di assistenza on line;
  • Comunicazioni in inglese con le risorse finali cinesi, anche se presenti interfacce italiane che parlavano in inglese. Buona parte degli utenti non sapeva l’inglese;
  • Gestione menù e videate in lingua cinese, inglese e italiana;
  • Traduzione, completa, in cinese di Sme.UP ERP.

Sviluppo del progetto:

Dopo aver duplicato il sistema informativo di una delle società del gruppo, si è passati a gestire le specificità che dell’azienda cinese; successivamente si è passati ad analizzare i dati ed alla loro conversione. L’addestramento utenti ed il collaudo è stato affidato a Key user della casa madre italiana allocate in Cina. Il progetto è stato affidato ad un gruppo di lavoro “applicativo” in Cina ed uno “tecnico” in Italia, questo sistema ha portato ad una contrazione dei costi ma ad una difficile gestione operativa derivante dal diverso fuso orario dei due gruppi di lavoro.

Attualmente le aziende utilizzano Sme.UP ERP nella sua globalità ed in tutte le aree applicative.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *