Fatturazione elettronica tra privati: altra incombenza burocratica o un’opportunità per le aziende?

fatturazione elettronica tra privati

L’obbligo generalizzato di Fatturazione Elettronica tra Privati, previsto nella legge di Bilancio 2018, è un’espressione della Trasformazione Digitale, un processo in continua crescita in tutti i settori.
Oltre a rappresentare una sfida, rappresenta anche una opportunità che può consentire di incrementare la competitività sul mercato. Infatti, l’utilizzo delle tecnologie digitali richiede una revisione dei processi aziendali tradizionali e introduce modelli operativi interni alle imprese che stimolano un approccio innovativo alla gestione del business.

I vantaggi pratici della Fatturazione Elettronica tra privati non mancano:
  • abbattimento dei costi del processo
  • eliminazione di stampa, spedizione e archiviazione
  • attività di registrazione ridotte al minimo
  • ricerca delle fatture in pochi secondi
  • significativa riduzione del rischio di errori

La digitalizzazione di attività che sono sostanzialmente ripetitive e a scarso valore aggiunto (stampa e imbustamento delle fatture, conservazione in archivio cartaceo, ecc.) e di carattere burocratico, come i diversi passaggi autorizzativi, comporta notevoli vantaggi, anche di natura finanziaria.

Infatti, secondo quanto stimato dall’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione del Politecnico di Milano, per aziende che trattano un volume di fatture superiore alle tremila all’anno, il beneficio del passaggio alla Fatturazione Elettronica si colloca tra i 7,5 e gli 11,5 euro per ciascuna fattura.

La Fatturazione elettronica non è quindi soltanto una versione digitale del documento fiscale. Attraverso un approccio più evoluto e funzionale, rientra in un processo di Document Management evoluto, associato alla Conservazione Elettronica a Norma che, se integrato al ciclo dell’ordine, consente la massima efficienza non solo a livello operativo ma anche economico.

Possiamo concludere affermando che attraverso l’uso di soluzioni software più o meno avanzate, la Fatturazione Elettronica sarà certamente un fattore di accelerazione delle imprese verso il digitale che permetterà di semplificare e velocizzare la gestione, mettendo a sistema una serie di informazioni in modo ancora più strutturato ovvero integrato all’ERP aziendale, che fa rientrare la gestione del ciclo di vita della Fattura secondo un modello altamente più funzionale.

Leggi qui per sapere come Gruppo Sme.UP può aiutarti.


antonio-furneri

Antonio Furneri
Responsabile Gestione Documentale e Workflow Management – Gruppo Sme.UP
My LinkedIn Profile


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *