Let it BIM: cos’è?

Let it BIM è uno spazio web dedicato completamente al BIM (Building Information Modeling) creato da One Team, società di smeup.

Non si tratta di un semplice portale, è, in verità, uno strumento pensato per apprendere e migliorare l’utilizzo del modello BIM attraverso un approccio pratico e operativo, grazie a video tutorial e approfondimenti di vario tipo.

Perché Let it BIM?

Il mercato della progettazione richiede sempre più che ci siano spazi di informazione e formazione professionale in ambito BIM.

Let it BIM ha un triplice obiettivo:

  • Innanzitutto apportare valore tecnico aggiunto a risorse e fonti di informazioni già presenti
  • Inoltre, accompagnare e supportare i professionisti del mondo della progettazione nel loro percorso di introduzione al BIM
  • Infine, favorire condivisione, comunicazione e collaborazione tra “gli addetti ai lavori” del settore.

Com’è strutturato Let it BIM?

Il portale si sviluppa essenzialmente in tre parti che garantiscono agli utenti un’esperienza a 360° nel mondo BIM.

Prima sezione

La prima sezione, denominata BIM Academy, fornisce gli strumenti necessari agli utenti per migliorare la conoscenza del modello BIM. Nella pagina E-Learning, inoltre, sono presenti numerosi video tutorial dedicati ai principali strumenti per la progettazione (Revit, AutoCAD, Infraworks, BIM 360).
Nel portale inoltre è presente una pagina dedicata ai corsi di formazione BIM, pensati per l’aggiornamento professionale. All’interno è presente il calendario dei corsi organizzati da One Team e indirizzati alle figure professionali del BIM (BIM Coordinator, BIM Specialist, e BIM Manager).

All’interno della pagina chiamata “Pubblicazioni”, è possibile consultare saggi, articoli e altri contenuti riguardanti esclusivamente il BIM. In questa sezione è presente anche una iniziativa interessante: un quiz con cui l’utente può mettersi alla prova e misurare il proprio BIM Level.

Seconda sezione

La seconda sezione del portale, denominata Community, è stata pensata con l’obiettivo di realizzare una rete BIM-oriented composta da colleghi professionisti e altri soggetti interessati al BIM.
Nella pagina BIM Network, infatti, gli utenti hanno la possibilità di creare un profilo dove inserire background formativo, progetti realizzati, collegamenti a siti e al proprio profilo LinkedIn. Questo allo scopo di costruire una propria rete professionale e condividere le proprie esperienze in ambito BIM.

Sempre in questa sezione è presente anche l’area dedicata alle Offerte di lavoro. Qui è possibile per le aziende inserire un annuncio mentre, i singoli utenti possono candidarsi per le posizioni lavorative già aperte.

Infine, è possibile ricevere maggiori informazioni sulle Certificazioni BIM rilasciate da ICMQ per le figure professionali BIM (One Team, infatti, è un centro d’esame qualificato ICMQ) e scoprire gli innumerevoli vantaggi del BIM, grazie a Case history di studi e società di ingegneria che hanno già intrapreso questo percorso di introduzione al Building Information Modeling.

Terza sezione

La terza e ultima sezione è dedicata ai Servizi BIM web che consentono di:

  • provare Cloud A360, il software di condivisione e collaborazione dei progetti A360
  • cercare e scaricare oggetti BIM nella piattaforma collaborativa BIM&Co
  • ottenere gratuitamente una delle tre versioni trial di Bluebeam Revu
  • acquistare gli strumenti preferiti dai professionisti BIM sull’E-shop di One Team, Autodesk Platinum Partner.

Oltre a tutti questi vantaggi, il portale è stato dotato anche di un’area Blog che raccoglie tutte le informazioni sulle principali novità e sugli eventi legati al BIM.

Se vuoi diventare un BIM expert non può fare a meno di Let it BIM!