Modifica di modelli e tracciati di comunicazione liquidazioni IVA

modifica-modelli-tracciati-iva

In data 21/03/2018 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il provvedimento 62214 con il quale vengono parzialmente rivisti i modelli e i tracciati di comunicazione delle liquidazioni IVA periodiche.

Le modifiche riguardano il quadro VP in cui sono stati inseriti due nuovi campi:

  • Operazioni straordinarie: casella che va barrata in caso di operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, ecc) o nell’ipotesi in cui, a seguito dell’interruzione della liquidazione IVA di gruppo nel corso dell’anno, l’ente o società controllante riporti nel rigo VP8 le eventuali eccedenze di credito trasferite al gruppo e non compensate utilizzate in detrazione nelle proprie liquidazioni periodiche successive.
  • Metodo: la casella deve essere compilata con il codice relativo al metodo utilizzato per la determinazione dell’acconto Iva ( “1” storico; “2” previsionale; “3” analitico – effettivo; “4” soggetti operanti nei settori delle telecomunicazioni, somministrazione di acqua, energia elettrica, raccolta e smaltimento rifiuti, eccetera)

Nelle prossime settimane Sme.UP LAB rilascerà gli aggiornamenti software necessari per gestire i nuovi campi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *