Bando Restart Digitale e Bando Agevola Credito

bando-restart-digitale-bando-agevola-credito

La Giunta della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha approvato due misure straordinarie volte a sostenere le imprese in questo momento di emergenza: il Bando Restart Digitale e l’ampliamento del Bando Agevola Credito con una nuova linea dedicata alla liquidità.
Entrambe le misure rispondono alle esigenze espresse in precedenza dalla nostra Organizzazione.

Bando Restart Digitale

Il bando Restart Digitale prevede l’erogazione di voucher del valore massimo di 5.000 euro a fronte di un investimento minimo di 1.500 euro a favore di micro e piccole imprese. Il voucher copre il 70% (per cui l’impresa avrebbe una spesa minima finale di 450 euro) per investimenti in tecnologie digitali di base e servizi specialistici che consentano di implementare, fra l’altro, strumenti e sistemi tecnologici funzionali al lavoro agile, all’aumento dei livelli di informatizzazione delle attività ecc.

Il bando sarà aperto dal 7 aprile al 30 giugno p.v..
Saranno ammesse spese fatturate e quietanzate a partire dal 24 febbraio 2020. Al fine di documentare tale decorrenza, dovranno essere allegati alla domanda di contributo gli ordini e contratti d’acquisto non antecedenti il 1 febbraio 2020, congiuntamente alle fatture ed ai bonifici relativi alle spese sostenute.

Bando Agevola Credito

Il bando Agevola Credito, rivolto alle micro piccole e medie imprese, è stato ampliato con la nuova Linea Liquidità, introdotta a sostengo di imprese che stipulino un contratto di finanziamento bancario per operazioni di liquidità avente le seguenti caratteristiche:

  • importo finanziamento da 10.000 euro a 80.000 euro;
  • durata finanziamento da 12 a 36 mesi
  • tasso 5% massimo + euribor 6 mesi
  • misura dell’abbattimento: abbattimento totale del tasso di interesse.

La nuova linea beneficia di una dotazione di 700.000 euro ed è supporto dei finanziamenti richiesti a partire dal 24 febbraio 2020. Con l’occasione è stato previsto anche un incremento di 70.000 a favore della Linea Abbattimento dei Costi della Garanzia, offerta dai Confidi, già presente nel bando Agevola Credito.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *