Reporting per la Business Intelligence

software-report-tool

Il reporting, nell’ambito della business intelligence, è una delle componenti di base ed è coinvolto nelle prime fasi di analisi. Principalmente, il reporting svolge il ruolo di visualizzare i dati. Lo fa utilizzando una serie di componenti diversi: grafici, tabelle e altri widget. Un report può essere costituito da uno o più componenti. Queste visualizzazioni dei componenti vengono utilizzate per rappresentare i dati in modi diversi, ma tutte sono utilizzate allo scopo di presentare le informazioni in modo accurato e utilizzabile agli utenti finali.

Come funziona un software report tool?

Gli sviluppatori di report utilizzano strumenti di progettazione di report per specificare proprietà come origini dati, formati di visualizzazione, visualizzazioni grafiche, filtri, parametri e molte altre opzioni essenziali per la presentazione di report.

In alternativa, gli strumenti di reporting aziendale consentono agli utenti di sviluppare report e dashboard direttamente da un’applicazione Web utilizzando funzionalità di reporting ad hoc. Costruendo componenti di reportistica, inserendo dati e progettando report ad hoc autonomamente, gli utenti hanno tutte le capacità per creare ciò di cui hanno bisogno per prendere decisioni rapide basate sui dati.

I software report tool spesso includono pianificazione, esportazione, distribuzione, bursting, ecc.

Punti chiave
  • Gli strumenti di reporting si collegano a origini dati specifiche che consentono agli utenti finali di creare report che soddisfano le loro esigenze aziendali
  • I rapporti visualizzano i dati creando informazioni utilizzabili per migliorare il processo decisionale
  • Gli sviluppatori possono incorporare uno strumento di reporting nelle applicazioni per consentire agli utenti di creare report ad hoc attraverso interfacce user-friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *