Le 7 principali sfide per le risorse umane e come affrontarle

sfide-per-le-risorse-umane

Dover gestire le persone non è un lavoro semplice. Ora, l’era digitale ha aggiunto una complessità ancora maggiore alla gestione delle risorse umane, come la trasparenza dei social media, la persistenza degli aggiornamenti software e la lontananza dei team internazionali.

Ciò rende le risorse umane un lavoro difficile assediato da molte sfide ma, il più grande vantaggio che un’azienda può vantare sono proprio i suoi dipendenti.

Ma quali sono le principali sfide per le risorse umane sul posto di lavoro?
1. Attrarre i migliori talenti

Attrarre e trattenere i migliori talenti richiede selezione, tempo e molto lavoro.

Per attirare le persone giuste, è necessario conoscere i requisiti del lavoro e dell’organizzazione. Ma mentre i ruoli e le aspettative del lavoro continuano a cambiare e la cultura organizzativa continua ad adattarsi, questo compito diventa sempre più difficile.

E’ importante partire dall’attrarre i candidati giusti per avere meno lavoro da fare nella fase di screening:

  • valuta se sono pronte per una sfida
  • se si sentono a proprio agio con il cambiamento
  • se sono tecnologicamente esperti
  • in che modo gestiscono il feedback
2. Abbracciare il cambiamento con facilità

E’ risaputo che gli umani hanno paura del cambiamento. L’ignoto provoca sentimenti di incertezza e ansia.

Ciò comporta la grande responsabilità di adattare i dipendenti al cambiamento, una delle sfide più ricorrenti per i professionisti delle risorse umane . Le risorse umane hanno il compito non solo di gestire il morale, la felicità e la cooperazione dei dipendenti attraverso il cambiamento, ma anche di migliorare costantemente le capacità dei dipendenti per soddisfare le mutevoli esigenze dell’azienda.

Per gestire il cambiamento è importante comunicare frequentemente e in modo trasparente prima, durante e dopo i periodi di modifiche. In questo modo, i dipendenti si sentiranno più sicuri e capaci e avranno maggiori probabilità di abbracciare il cambiamento.

3. Creare i leader di domani

Molti dipendenti prendono in considerazione la possibilità di abbandonare il lavoro a causa di una cattiva relazione con il loro responsabile diretto. Ecco perché è fondamentale reperire e sviluppare leader di talento e stimolanti .

È piu facile a dirsi che a farsi. Perché la cura degli attuali impiegati per posizioni di comando non funziona quando i leader del settore continuano ad andarsene, il che è un evento normale in una forza lavoro pesante del Millennio. Ecco perché questa è una delle sfide più comuni delle risorse umane oggi.

Per far restare i leader si può fornire una formazione regolare in linea con un chiaro percorso di avanzamento di carriera. Questo dimostra ai dipendenti di talento che sono apprezzati e che l’azienda investe attivamente in quella crescita.

4. Promuovere una cultura di apprendimento continuo

La formazione serve per mantenere i dipendenti stimolati, coinvolti e leali. Ma questo la formazione deve essere rilevante per il proprio lavoro, includere contenuti coinvolgenti ed essere disponibile in formati che consentono l’apprendimento flessibile. La formazione deve avvenire continuamente affinché l’azienda rimanga competitiva.

Di tutte le sfide delle risorse umane, questa è probabilmente la più semplice da affrontare, grazie ai corsi di e-learning: la formazione online può svolgersi a casa, durante il fine settimana o persino su un telefono cellulare durante l’attesa di un taxi.

5. Gestire la diversità pensando al locale

La globalizzazione comporta alcune sfide in termini di risorse umane, come la gestione di culture diverse in un team locale. Pur aderendo alle politiche e procedure locali, le risorse umane devono anche creare un ambiente di lavoro comodo, accogliente e privo di conflitti, per tutti.

I programmi di sensibilizzazione culturale possono aiutare i dipendenti a riconoscere i vantaggi della diversità, come idee e innovazioni migliori e una portata più ampia dei clienti. Le attività di team building rappresentano inoltre un approccio efficace per l’integrazione di dipendenti di diverse culture e unirli verso un obiettivo aziendale comune.

6. Cura della salute e della sicurezza

Gli standard di salute e sicurezza sono probabilmente una delle sfide più ovvie per le risorse umane. Non solo il diritto del lavoro regola queste preoccupazioni, ma sono anche di grande importanza per il benessere generale dei dipendenti. Perché la salute nei luoghi di lavoro non riguarda solo l’igiene e la sicurezza.

Oggi, il benessere psicologico dei dipendenti può deteriorarsi a causa delle elevate esigenze, del tempo limitato e del generale esaurimento dei dipendenti. Ciò significa che i professionisti delle risorse umane devono tenere d’occhio l’escalation dei carichi di lavoro e dei livelli di stress. Attività di formazione, consapevolezza e tecniche generali di gestione dello stress, possono aiutare a costruire una forza lavoro resiliente.

7. Creare un’esperienza di qualità per i dipendenti

Se i propri dipendenti sono soddisfatti del loro lavoro e delle persone con cui lavorano, è molto meno probabile che prendano in considerazione altri datori di lavoro.

Quindi, è buona pratica concentrarsi sulla creazione di un’esperienza per i dipendenti che sia migliore rispetto a quella della concorrenza. Si può avere offrendo formazione online coinvolgente, strutture per la palestra, orari flessibili, accordi di lavoro da casa o altri incentivi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *