La Data Protection a supporto del Business

data-protection
La Data Protection è uno dei temi più importanti quando si parla di infrastrutture ICT a supporto del business.

A partire dall’introduzione del GDPR e dalla necessità di ricavare dai dati informazioni fondamentali per il business, la data protection è diventata un punto fermo. Per tale motivo è necessario mettere in campo soluzioni di backup, di disaster recovey e di cyber recovery, in caso contrario il rischio è di avere perdite importanti di dati e tempi di downtime, cioè di incapacità di operare sui dati a fronte di un’interruzione del servizio, con conseguenti perdite monetarie e danni di immagine e operatività.

La sicurezza dei dati deve quindi essere tra le priorità dei manager aziendali: i dati generati devono essere gestiti e salvaguardati, anche e soprattutto quelli in cloud.

Il backup non è più solo legato all’infrastruttura fisica, ma anche alle applicazioni e alle virtualizzazioni. I dati che si rischia di perdere dall’ultimo backup e il tempo che si è disposti ad attendere prima del loro ripristino, in questo momento in cui è necessario operare in tempo reale, devono avvicinarsi allo zero.

Grazie a soluzioni iperconvergenti, che integrano tutte le funzionalità di gestione, ricerca, indicizzazione, repository e data protection, si può rispondere all’esigenza. La data protection deve però evolvere verso il concetto di data management, ossia prevedere l’implementazione di policy automatizzate all’interno dell’applicazione, la cui protezione avviene indipendentemente da dove i dati risiedono.

Per concludere, gli Sla (service-level agreement) devono essere soddisfatti in ogni circostanza, e i dati devono poter essere salvati indipendentemente dal target di utilizzo, che si tratti di appliance fisiche, di piattaforme di storage o di infrastrutture di tipo software-defined.

Gruppo Sme.UP entra in gioco per offrire soluzioni che colmano la distanza tra data protection e data management e per affiancare le aziende nel processo complicato e sfidante di trasformazione digitale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *