I dati del Cloud Pubblico secondo Gartner

cloud-pubblico

Il cloud pubblico continua a crescere. Gartner prevede che la spesa per IaaS (Infrastructure-as-a-Service) aumenterà del 27,5% in un anno, passando dai $30,5 miliardi del 2018 a $38,9 miliardi nel 2019. La spesa per PaaS (Platform-as-a-Service), aumenterà dai $15,6 miliardi del 2018 a $19 miliardi nel 2019, con un incremento quindi del 21,8%.

La tabella a seguire indica la previsione delle entrate mondiali per i servizi di cloud pubblico, espressi in miliardi di dollari:

cloud_pubblico

cloud_pubblico

Nota: le somme potrebbero non essere precise a causa degli arrotondamenti

FONTE: GARTNER (Aprile 2019)

Le previsioni di Gartner per il Cloud Pubblico

Le previsioni annuali di Gartner sono positive per la crescita del cloud. Gli investimenti passeranno da Cloud-first a Cloud-only, riducendo la spesa in software basata su licenze. Il tasso di crescita annuale dal 2018 al 2022 sarà del 12,6%.

Le soluzioni che cresceranno maggiormente riguardano:

  • Business Intelligence
  • Supply Chain Management
  • Project Management
  • Portfolio Management
  • Enterprise Resource Planning (ERP)
La rivoluzione del Cloud

A fronte di questi dati, la domanda non è più se adottare il cloud, ma come fare. Il cloud oggi può ricoprire un ruolo fondamentale, andando ad affiancare il business e divenendo una scelta strategica che permette alle imprese di migliorare il rapporto con i clienti, attrarre nuovi mercati e rimanere competitivi in un mercato globale.

La rapidità e la sperimentazione che il cloud consente, fanno si di poter rivedere i modelli organizzativi implementati nelle aziende e ripartire dalle idee.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *