IBM i release 7.4: quali novità?

IBM-i-release-7.4
IBM i release 7.4: tutte le novità della piattaforma di IBM
Vediamo quali sono le novità della release 7.4!

IBM ha introdotto novità importanti per quanto riguarda la sicurezza e la gestione dell’auditing su IBM i release 7.4: gli amministratori possono ora avere maggiore controllo su ciò che avviene all’interno del sistema, grazie alla funzione di “Authority Collection”, che consente di visionare come viene utilizzato qualsiasi oggetto specifico, da parte di ogni utente. Inoltre, verifica l’autorità degli utenti.

La funzionalità principale di Authority Collection è quella di isolare gli oggetti senza interruzioni nel lavoro quotidiano dell’utente. L’amministratore può quindi modificare in modo sicuro il permesso dell’utente sul minimo richiesto per consentigli di svolgere il proprio lavoro, ma contemporaneamente impedendogli di fare qualcosa non consentitagli.

Sempre in area di sicurezza, la 7.4 supporta il protocollo di comunicazione TLS 1.3 (Transport Layer Security), che comprende le più moderne funzionalità crittografiche e garantisce conseguentemente un elevato livello di sicurezza nello scambio dei dati in rete.

Altra grande novità, in termini di innovazione, è l’introduzione su IBM i del linguaggio R. Questo linguaggio è orientato al data analysis, data mining e big data e permetterà di sfruttare sempre più l’intelligenza artificiale su IBM i ed effettuare direttamente su IBM i alcune operazioni di predictive analysis. In questo modo non sarà più necessario portare i dati su piattaforme esterne.

IBM con questa release ha anche rivisto il concetto di alta affidabilità e di gestione dei cluster IBM i, per andare incontro ai clienti per cui non è possibile permettersi alcun downtime. La soluzione con cui è possibile lavorare in alta affidabilità utilizzando entrambe le macchine in modalità attiva, si chiama DB2 Mirror. Come suggerisce il nome, la soluzione consente di utilizzare i database di ambedue i sistemi come se fossero un database diffuso tra i due. Ciò significa che le applicazioni possono utilizzare attivamente DB2 su entrambi i sistemi allo stesso tempo, se il cliente lo desidera.

La release 7.4 e il DB2 Mirror for i sono disponibili dal 21 giugno 2019. Scarica l’IBM i Strategy Roadmap con l’annuncio della 7.4.

Vuoi scaricare il White Paper? Compila il form!

Nome *

Cognome *

Società *

Ruolo *

Indirizzo Email *

Telefono *

Link per visionare Informativa Privacy per Moduli di Contatto e Newsletter





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *