Scaffale infinito: cos’è e come funziona “Order in Store”

order-in-store

Era il 2015 quando nel mercato Retail cominciava ad affacciarsi il concetto di “scaffale infinito”. Con l’avvento dell’omnichannel però questo tema è stato ridefinito, di nome e di fatto. Innanzitutto è stato coniato il termine “Order in Store”, letteralmente “ordine effettuato in negozio”.
Nella sostanza è una modalità di acquisto integrata tra lo store fisico e l’online. L’acquisto infatti nasce in negozio, ma viene perfezionato online. In questo modo, qualora il prodotto non fosse fisicamente presente nello store, è possibile ordinare online gli articoli o le taglie che non sono disponibili a scaffale, offrendo così alla clientela la possibilità di riceverlo a casa o di ritirarlo in negozio.

Order in Store: come funziona?

Se il prodotto che il cliente desidera non è a scaffale basta un’App o un sito e-commerce per avere accesso all’assortimento completo del brand e soddisfare le richieste dei clienti. Grazie alle soluzioni order in store gli addetti alle vendite hanno accesso all’intera offerta del Brand.

Cliente soddisfatto e vendite incrementate

Ecco i vantaggi principali dell’Order in Store:

  • Maggiore produttività: sicuramente avere accesso immediatamente ad un magazzino virtuale consente di soddisfare le esigenze dei clienti molto più velocemente e quindi di aumentare la produttività generale dello store;
  • Personale più motivato: chiudere un maggior numero di vendite rende sicuramente lo staff più incentivato;
  • Diminuzione delle mancate vendite: si stima che il fatturato possa aumentare fino al 10%, con un miglioramento della marginalità di negozio per effetto dei minori costi legati allo stoccaggio in magazzino e la possibilità di scegliere location con spazi più ridotti;
  • Conoscere meglio la clientela: dare al cliente la possibilità di avere a disposizione l’intero assortimento significa riuscire fotografare esattamente le tendenze dei consumatori rispetto all’intera collezione;
  • Cross selling: l’acquisto di prodotti complementari sarà incentivato.
Servizio migliore, cliente soddisfatto

Il livello di soddisfazione della clientela aumenta in modo proporzionale rispetto al servizio ricevuto. Riuscire ad entrare in possesso di merce che si pensava di aver perso o di non poter comprare ha per il consumatore sicuramente il sapore di una conquista, di un ostacolo superato.

L’esperienza d’acquisto omnicanale senza confini dà inoltre valore aggiunto alla vendita, aumenta il percepito positivo del Brand.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *