Vantaggi e criticità dell’adozione di un nuovo business software gestionale

business-software-gestionale

Oggi per le imprese disporre di un software gestionale è diventato ormai mandatorio per rimanere competitive.  L’adozione di un nuovo business software gestionale porta alle imprese notevoli vantaggi, ma ci sono anche alcuni punti a cui bisogna prestare particolare attenzione per far sì che il processo di adozione della nuova soluzione gestionale si svolga al meglio. Vediamo quindi i principali benefici di un sistema ERP per le aziende e i punti a cui prestare attenzione. 

Benefici di un ERP 
  1.     Efficienza operativa: adottare un software capace di supportare tutti i processi aziendali in modo integrato permette all’impresa di raggiungere migliori livelli di produttività, per le attività svolte. Un business software gestionale di tipo ERP offre all’azienda un supporto informativo che attraversa trasversalmente tutti i processi aziendali e i diversi dipartimenti consentendo di ottenere una maggiore efficienza nello svolgimento delle attività di business.
  2.     Maggiore efficacia operativa: un sistema ERP offre linee guida per svolgere in maniera più efficace le attività dell’azienda. Permette all’impresa di ragionare in termini di efficacia e di trasformare il proprio modo di operare per il raggiungimento degli obiettivi di business in modo più performante.
  3.      Consente di sfruttare il valore dell’informazione: avere a disposizione le informazioni che scaturiscono da tutte le attività aziendali, che consentono di andare ad analizzare i dati , individuare i punti di forza ed eventuali criticità o inefficienze nel flusso delle attività e di conseguenza prendere decisioni utili per il miglioramento delle performance dell’impresa, alzando anche la qualità del processo decisionale. L’azienda che riesce ad avere una ricca base informativa relativa alle proprie attività ha sempre a disposizione la visione d’insieme che permette di prendere migliori decisioni di business.
Punti critici

L’adozione di un sistema gestionale ERP, come abbiamo visto sopra, è particolarmente vantaggiosa per un’impresa, ma ci sono anche dei punti a cui bisogna prestare particolare attenzione.

  1.     L’adozione di un nuovo applicativo gestionale è un progetto importante e complesso: deve avere il giusto commitment e occorre l’interessamento di tutta la dirigenza. Inoltre, non può essere limitato ad un solo progetto informatico perché implica una trasformazione a livello dell’azienda nella sua totalità.
  2.     Implica una trasformazione aziendale: L’introduzione di un nuovo business software gestionale di tipo ERP ha anche delle conseguenze organizzative, in termini di come vengono svolte le attività. Quindi si tratta di un progetto che deve essere pianificato in maniera ben strutturata.
  3. Richiede un accrescimento delle competenze del personale: le attività a più basso valore aggiunto vengono supportate a livello operativo dal sistema gestionale, e le persone sono chiamate non più a concentrarsi soltanto sull’operatività, ma anche sulla pianificazione, sul controllo e sullo svolgere meglio le attività estemporanee e a migliorare i processi decisionali. Si tratta di un cambiamento che ha un valore non banale ma non è sempre immediato. Se da un lato la tecnologia è semplice da adottare, richiede anche un accrescimento sia dal punto di vista delle competenze, sia dal punto di vista della cultura lavorativa.
    L’adozione di un nuovo business software gestionale richiede quindi una certa abilità nella gestione e nel conciliare le competenze tecniche informatiche con competenze gestionali ed organizzative che contribuiscono alla buona riuscita del progetto stesso di adozione del sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *