Gestione delle commesse: abbatti i costi di progetto con un software ERP

gestione-delle-commesse

Commettere errori di valutazione, peccare di disorganizzazione, avere le idee poco chiare sui processi di business rilevanti quali vendite, acquisti e contabilità. Questi sono solo alcuni degli errori che un’azienda deve evitare se non vuole perdere tempo, clienti e quindi denaro nel corso della produzione e della vendita. Di certo, i motivi che possono portarla a sbagliare sono tanti e sono rappresentati, per esempio, dalla mancanza di esperienza nel settore, dal poco tempo a disposizione per gestire tutti i processi o dall’assenza di personale specializzato che abbia gli strumenti per porre rimedio a questi problemi.

Ottimizzare il lavoro con l’Enterprise Resource Planning

Tuttavia, nell’era del digitale è pressoché impossibile non trovare una soluzione: ci sono infatti diversi programmi che, a vario titolo, aiutano un’azienda a organizzare il lavoro, ottimizzandolo. Tra questi uno dei più affidabili e completi è rappresentato dai software ERP, acronimo per Enterprise Resource Planning che, come recita la dicitura inglese, permettono di realizzare una pianificazione delle risorse d’impresa. Si tratta infatti di un sistema di gestione che integra tutti i processi di business rilevanti di un’azienda (vendite, acquisti, gestione magazzino, contabilità, eccetera) in modo che chi ne usufruisce possa pianificarli al meglio, con lo scopo di avere il minor numero di sprechi (e il maggior tasso di guadagni) possibili.

Ma come funziona esattamente questo strumento? E perché certi metodi di gestione provenienti dal passato non funzionano più? Infine, quali problemi possono essere risolti tramite il suo utilizzo? Vediamo insieme quali vantaggi comporta l’utilizzo di un software di questo tipo e come può fare risparmiare un’azienda nel pieno rispetto del budget di progetto.

Automazione al servizio della velocità

Molti dei processi che una volta venivano realizzati in modo manuale, oggi con un software di questo tipo possono essere riprodotti in modo automatico e automatizzato. Questo permette di accorciare i tempi e i costi, e di raggiungere in fretta i risultati sperati, con un vantaggio veramente a 360 gradi per la tua azienda.

Analisi immediata dei risultati

Come tutti gli strumenti digitali, poi, un software ERP permette di analizzare in tempo immediato tutti i dati delle operazioni effettuate. Questi possono poi essere processati e analizzati per capire in brevissimo tempo quali processi stanno fruttando maggiormente e quali, al contrario, stanno rallentando il lavoro. I risultati saranno così più rapidi e anche eventuali default potranno essere prevenuti per tempo.

Un aiuto per le aziende di tutte le dimensioni

Più un’azienda è ramificata in diversi dipartimenti e più sarà difficile conoscere il lavoro che ciascuno di essi sta realizzando, su cosa è più o meno forte e quali sono i risultati raggiunti. Nella gestione delle commesse per questo tipo di aziende i software ERP forniscono un grande aiuto perché permettono di avere sotto controllo il lavoro svolto da ciascun dipartimento, senza che ci siano dispersioni di forze e di dati. Ciò non toglie che, anche in un’impresa dalle dimensioni più ridotte, un ERP fornisca un aiuto fondamentale all’allineamento del personale e al monitoraggio di progetto.

Ottimizzazione del lavoro in team

Quando si gestisce un’azienda è bene ricordare che si ha sempre a che fare con un team di persone che interagiscono tra di loro. Se tra queste esiste scambio di informazioni, pianificazione e conoscenza del lavoro, a giovarne non sarà solo la loro relazione lavorativa e umana ma anche l’intero sistema di gestione delle commesse, che smetterà di rappresentare un problema. Andando a fornire ai propri dipendenti dati coerenti e in tempo reale, le aziende che utilizzano un ERP permettono ai propri team di lavorare nella stessa direzione di miglioramento delle performance.

I tempi sono cambiati: non rimanere indietro!

Si tratta, insomma, di un metodo per ottimizzare tutti i processi organizzativi aziendali attraverso quello che in molti considerano una vera e propria spina dorsale informatica che elimina sprechi ed errori. È infatti bene ricordare che i tempi sono cambiati: le aziende oggi si trovano a lavorare in un mercato in cui il costo del valore aggiunto ricopre un’importanza sempre maggiore rispetto al costo delle materie prime. Per aumentare l’efficienza e la redditività, dunque, non basta più solo acquistare al minor prezzo ma è necessario anche migliorare l’organizzazione dell’intero lavoro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *