Conosci la differenza tra software gestionale e sistema ERP?

erp-gestionali-differenze

ERP gestionali: spesso oggi sentiamo dire questo termine. Tutti oggi sappiamo che la sigla ERP sta per Enterprise Resource Planning. E ne conosciamo anche tutti i vantaggi:  condivisione delle informazioni, gestione integrata dei processi aziendali, riduzione delle tempistiche delle attività, analisi dei dati, riduzione di costi e sprechi e tanti altri ancora.

Ma per avere un bel 10 e lode, bisogna anche conoscere la differenza tra software gestionale e sistema ERP. Si, spesso questi due termini sono utilizzati come sinonimi, ma c’è più di una differenza tra i due.

 

  • Funzioni
    A livello operativo, i sistemi ERP rispetto ai software gestionali hanno la peculiarità di gestire tutti i processi aziendali in maniera integrata, mentre i classici gestionali gestiscono le attività con una logica dipartimentale, implicando spesso duplicazione di dati. Un ERP è invece in grado di integrare nativamente tutte le attività relative a flussi aziendali anche riguardanti diversi dipartimenti, ottimizzandone la gestione e permettendo di avere una visione di controllo dell’azienda nel suo complesso.

 

  • Struttura
    I sistemi ERP, a differenza dei software gestionali, hanno una struttura modulare. La conformazione a moduli consente di personalizzare al massimo il software in base alle esigenze dell’azienda, componendolo con le funzionalità che meglio soddisfano le necessità operative ed evolutive ed evitando l’installazione di un software con funzionalità che resterebbero inutilizzate. Questo ha chiaramente anche un risvolto economico, garantendo alle aziende un minor costo iniziale ma senza intaccare la possibilità, in un futuro, di ampliare le funzionalità.

 

  • Workflow
    I software gestionali funzionano per immagazzinazione delle informazioni, che poi diventano consultabili dagli utenti. I sistemi ERP, invece, permettono di operare direttamente sui flussi di lavoro dell’azienda in maniera integrata e trasversale e dando la possibilità di automatizzare determinati ambiti dei processi. Lavorando in questo modo, la gestione dei processi è semplificata ed ottimizzata grazie anche alla possibilità di individuare più facilmente eventuali aspetti da migliorare.

 

  • Gestione dei dati
    Il grande vantaggio dei sistemi ERP rispetto ai software gestionali è quello di andare oltre alla semplice raccolta e archiviazione dei dati relativi ai diversi processi dipartimentali. I sistemi ERP offrono infatti funzioni avanzate di analisi dei dati. Questo è possibile grazie all’aggiornamento dei dati in tempo reale, che scongiura la duplicazione dei dati e consente di consultare dati costantemente aggiornati. Inoltre, i sistemi ERP permettono di interrogare i dati per estrarre informazioni ed effettuare analisi approfondite relative alle performance dei processi aziendali e secondo logiche strategiche .

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *