I Sistemi cloud continuano ad avanzare verso il sorpasso dell’on-premise

sistemi-cloud

Oggi, disporre di un sistema gestionale è un elemento fondamentale per molte aziende. I sistemi gestionali sono infatti strumenti che semplificano decisamente la gestione e l’organizzazione di dati e informazioni relativi alle principali attività di un’azienda, come ad esempio la gestione degli ordini, il processo di produzione o la gestione del magazzino.

I software gestionali possono essere implementati in due modi: attraverso l’installazione on-premise oppure in sistemi Cloud. In poche parole, installare un software on-premise significa farlo in un dispositivo fisico locale, che generalmente è un server aziendale risiedente direttamente all’interno dell’organizzazione. Fruire di un software in Cloud, vuol dire invece optare per un servizio fornito da un provider che ospita in server propri il software in questione: l’azienda quindi non avrà nessun server fisico al proprio interno, ma lo utilizzerà a distanza grazie alla rete.

Secondo l’International Data Corporation, entro il 2020 il 40% delle delle grandi aziende avrà scelto di spostare su sistemi Cloud circa il 60% delle proprie applicazioni gestionali. Il mercato delle applicazioni gestionali, sottolinea IDC, sta vivendo infatti una fase di evoluzione che vede sempre più vicino il passaggio verso i sistemi Cloud a discapito delle installazioni on-premise.  Le applicazioni su cloud pubblico hanno già dato segnali di forte crescita che è stimata a raggiungere il +14,8%, grazie anche alla forte spinta verso l’evoluzione e l’innovazione tecnologica che coinvolge l’intero mercato del digitale. Nel 2020 la scelta delle aziende per servizi di Cloud pubblico potrebbe superare quello delle installazioni on-premise.

Grande importanza, in questo processo di passaggio, hanno i molteplici benefici che il Cloud offre per contribuire in maniera sostanziale all’ottimizzazione dei processi aziendali e di business ma soprattutto all’accelerazione del processo di innovazione tecnologica.

Ecco in breve alcuni vantaggi dell’installazione di software gestionali in Cloud:

  • Scalabilità: il servizio in Cloud può essere aumentato o diminuito di portata a seconda delle necessità di business dell’azienda, che possono variare nel corso del tempo.
  • Fruibilità da remoto: i sistemi Cloud permettono la fruibilità del servizio da qualsiasi posizione attraverso device mobili, il che permette un grande vantaggio di gestione in qualsiasi momento, anche in mobilità.
  • Affidabilità: i servizi di Cloud garantiscono un’alta affidabilità del servizio grazie alla presenza di data center appositamente strutturati per garantire sicurezza, aggiornamenti costanti, ridondanza per proteggere i sistemi da eventuali rischi di fermo o perdite di dati.
  • Ottimizzazione di spazio e consumi: i servizi in Cloud sollevano le aziende dall’onere di ospitare server o data center in azienda, risparmiando anche in termini di consumi energetici e misure di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *