Software gestionale in cloud o on server ? I pro e i contro

gestionale-in-cloud

L’importanza di un software gestionale è praticamente indiscutibile: ogni settore di un’azienda può beneficiare dei servizi offerti da queste soluzioni informatiche.

Il software sa avere un ruolo importante affiancando la gestione dei singoli processi aziendali, velocizzandoli, migliorandoli, semplificandoli. In poche parole: i processi diventano realmente efficienti.

Un software gestionale può avere applicazioni nella logistica e nella gestione del magazzino, può gestire le fatture, i contatti con i fornitori, le vendite, ma anche avere un ruolo importante nella gestione del personale. La scelta del giusto software si rivela strategica per l’azienda, poiché è un passo che la catapulta nella modernità con il minimo sforzo. Non c’è una sola tipologia di business che non tragga vantaggio dall’uso di un software gestionale, che sia una grande azienda o una piccola-media impresa i benefici sono tangibili, veloci, innegabili.

Un occhio di riguardo, però, va tenuto sull’ aspetto più tecnico della questione. Se, da un lato, i software gestionali sono praticamente autosufficienti e possono essere gestiti da interfacce semplici da usare senza conoscere un linguaggio di programmazione, dall’altro lato bisogna riflettere sull’aspetto tecnologico e IT del loro utilizzo. Questa tipologia di software ha esigenze precise: le macchine su cui vanno installati devono avere particolari velocità e capacità, devono essere sempre aggiornate per riuscire a seguire di pari passo la loro evoluzione tecnologica. Non basta scegliere bene e acquistare il software, bisogna garantire all’azienda i giusti mezzi tecnici per farlo “girare” agevolmente sui computer aziendali o sui device preposti.

Software on server

L’idea, allora, è di optare per soluzioni on server che prevedano un background importante fatto di assistenza, tecnici ad hoc e macchine adeguate. Questo tipo di scelta comporta un investimento iniziale in termini monetari (e di personale) più o meno importante e un budget ad hoc destinato alla manutenzione. Il software gestionale, inoltre, risulterà installato su un dispositivo locale e da questo, o da quelli ad esso collegati, sarà possibile utilizzarlo.

Sono evidenti, però, i contro: scarsa mobilità e dinamicità per l’uso del software, dispendioso per quanto riguarda il mantenimento, lento perché bisogna calcolare, dopo l’acquisto, anche i tempi di installazione sul proprio server. Ma per l’opzione on server non ci sono solo contro, ma anche pro. È un vantaggio sicuramente poter operare direttamente sul server in caso di necessità ed avere la sicurezza di poter avere tutto in loco, dati e software.

Software on cloud

I tempi, però, sono cambiati e le tecnologie collegate all’uso di un software gestionale vanno di pari passo con l’evoluzione delle tecnologie. Il web diventa protagonista anche nella gestione aziendale, introducendo la possibilità di utilizzare i software dedicati via Cloud. Il Cloud non è altro che una “nuvola”, secondo la traduzione letterale, ossia un luogo virtuale in cui vengono archiviati e raccolti i dati aziendali e, soprattutto, viene installato il software gestionale scelto.

Ciò vuol dire che dal punto di vista dell’azienda ci sarà solo un’interfaccia a cui accedere tramite un pratico servizio web e tutto il resto verrà preso in carico da una terza parte, ossia il gestore del Cloud. Questo perché, per quanto virtuale per l’azienda, il Cloud è sempre fisico, ma risiede su un server del gestore che se ne occupa. Tale gestore, detto provider, si prende carico della sicurezza dei dati, dell’aggiornamento dei server, della loro manutenzione, sicurezza ed efficacia, sollevando l’azienda da moltissime incombenze. Si risparmia in termini di tempo e risorse, finanziarie e di personale. Le soluzioni Cloud, di solito, possono funzionare come abbonamento mensile, annuale, o in base all’effettivo utilizzo. Bisogna solo scegliere la soluzione giusta per la propria azienda.

I pro del Cloud riguardano, quindi, hardware e software. In più i software gestionali su Cloud sono accessibili 24h su 24 e da ogni device che supporti una connessione ad Internet. La gestione dei processi produttivi e di business non viene più relegata ad un solo computer aziendale, ma possono essere introdotti in semplicità device mobili, tablet e smartphone collegati ad Internet e utilizzando semplici applicazioni web. Ne segue, allora, che la soluzione Cloud è ottima per qualsiasi sistema operativo, interfaccia e accesso a dati e documenti non ne risentiranno.

Gli unici contro di questa soluzione? Dati affidati a terzi, anche se sempre in sicurezza, e la necessità di scegliere non solo il software gestionale, ma anche il fornitore dei servizi più vicino alle proprie esigenze.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *