In data 20 Aprile 2015 l’Agenzia delle Entrate ha modificato le istruzioni relative alla compilazione delle dichiarazioni di intento.

Le nuove istruzioni recepiscono il contenuto della risoluzione 38 del 13 Aprile 2015 oggetto della precedente news
Nonostante l’avvenuta modifica alle istruzioni, l’Agenzia delle Dogane ha affermato che non sono ancora disponibili le procedure da utilizzare in Dogana per le dichiarazioni di intento riferite a più operazioni.
L’Agenzia delle Dogane diramerà una nota successiva con la quale comunicherà la data a partire dalla quale saranno in esercizio le suddette procedure.

Fino a tale nuova comunicazione, quindi, è necessario procedere come avveniva in precedenza, ovvero emettendo una specifica dichiarazione per ogni singola importazione. 
Sono già stati fatti i necessari test per verificare che il tracciato prodotto con Sme.UP venga correttamente recepito con la nuova versione del software di controllo.

Naviga per categoria:

Seleziona una categoria d’interesse dal nostro magazine