Unicalce produzione
Unicalce prodotto
Unicalce materia prima
Unicalce logo

Il Settore

Produzione di Materiali e Componenti Edili

La Necessità

Unicalce aveva l’esigenza di digitalizzare l’area produttiva, gestirne la programmazione ed analizzarne le performance.

La Soluzione

La scelta di Unicalce è stata quella di affidarsi a smeup e di adottare IISP come piattaforma di raccolta ed analisi dei dati di produzione.

Parliamo di
Unicalce

Unicalce è il primo produttore italiano di calce calcica, dolomitica e prodotti derivati. L’azienda produce e sviluppa soluzioni che rispondono alle esigenze di gran parte del tessuto produttivo nazionale: ambientale, energetico, manifatturiero e delle costruzioni.

La storia di Unicalce inizia nel 1923 con l’apertura del primo stabilimento in provincia di Lecco. Con 13 stabilimenti attivi sul territorio nazionale, Unicalce ha oggi una capacità produttiva di 2 milioni di tonnellate a cui si aggiunge anche una linea di premiscelati Premier con 4 siti produttivi.

Negli anni Unicalce continua a crescere con acquisizioni di importanti realtà del settore presenti nel territorio italiano.
Nei primi anni ‘90 viene costituita Europrogetti Srl, società di engineering del gruppo che fornisce le competenze necessarie per un deciso salto in avanti a livello tecnologico. Con gli anni 2000 Unicalce si dedica alla produzione anche all’estero, aprendo uno stabilimento in Egitto.

Con uno sguardo rivolto costantemente alla sostenibilità, Unicalce è impegnata nella produzione di una calce che consenta di avere aria e acque più pulite, strade che durino di più e che abbiano un minore impatto sull’ambiente, costruzioni più sostenibili e più confortevoli, coltivazioni più produttive con meno inquinanti.

Digitalizzare la produzione

Unicalce contatta smeup in cerca di un partner che possa supportarla nella digitalizzazione di tutta l’area produttiva.
Preventivamente Unicalce aveva già effettuato un lavoro di consulenza strategica con una società ad hoc in cui era stata definita una mappa di sviluppo digitale dell’area produttiva di alto livello. Con in mano questa mappa Unicalce si affida a smeup per la realizzazione concreta del progetto.
L’obiettivo finale è quello di avere uno strumento che dia supporto alla produzione in generale e alla sua programmazione, poiché fino ad oggi alcuni aspetti venivano gestiti prevalentemente grazie all’esperienza delle risorse Unicalce.

Unicalce calce
Unicalce cave
Unicalce materia prima

Tutti questi ingredienti hanno creato un progetto completo, che offre visibilità a ciò che succede nei reparti produttivi, entrando nei dettagli dei cicli di lavoro per approfondire gli aspetti vantaggiosi e appianare le improduttività.

– Ing. Giovanni Canziani, Project Manager Area Digitalizzazione.

Uniformare i dati

Il primo step del lavoro svolto per Unicalce è stata la creazione di una nomenclatura uniforme per tutti i dati monitorati.
Partendo dall’elenco puntuale delle informazioni che il cliente intendeva raccogliere, è stato assegnato un nome a ciascun tag, contenente esso stesso l’indicazione del plant di appartenenza, del reparto, del sottoreparto ed infine del macchinario di provenienza.

È stata così creata una struttura con due caratteristiche molto utili.
La prima è la scalabilità. Con poco sforzo è possibile inserire in modo armonico nell’elenco dei dati un nuovo macchinario piuttosto che un nuovo reparto. La seconda è l’aggregabilità dei dati sia orizzontale che verticale. Oltre a poter estrapolare tutti i valori relativi ad un macchinario per monitorarne l’efficienza, grazie a questa struttura è immediata anche l’analisi della produttività di un intero plant o di un suo sottoreparto.

Altra caratteristica basilare, che quindi rientra nell’informazione salvata sul database è l’unità di misura del dato. Ciò permette sia di aggregare interrogazioni di informazioni omogenee che di aprire il sistema a rappresentazioni complete da parte di qualsiasi servizio di alto livello.

I tag ben definiti e armonizzati sono stati poi inseriti nel sistema di raccolta dati, leggendoli direttamente dai macchinari di produzione. Il tutto gestendo i singoli protocolli di comunicazione con la padronanza derivante dall’esperienza nel campo del team IIoT di smeup.

Raccogliere e analizzare le informazioni attraverso una piattaforma integrata

Il sistema di raccolta dati, IISP (Industrial IoT Smeup Platform) invia periodicamente i dati tramite protocollo http alla piattaforma di storicizzazione, che si avvale di un database time-series dove la chiave di salvataggio dell’informazione è data dall’istante di lettura del dato. Non vi sono vincoli relazionali che appesantiscono la struttura, quindi molti dati possono essere salvati con poco dispendio di risorse.

Congiuntamente ai dati puntuali, sono stati discussi con il cliente alcuni KPI specifici. Si tratta di indicatori computabili a partire dai valori raccolti. Quindi, all’atto del salvataggio su database, vengono elaborati anche questi indicatori e salvati con una propria nomenclatura. Tale scelta permette di ottenere in modo rapido le serie temporali dei KPI stessi, evitando quindi di calcolarli di volta in volta.

Infine, per lo step di rappresentazione di quanto salvato, è stato utilizzato un sistema di rappresentazione flessibile e scalabile, adatto alla lettura del tipo di database utilizzato.

Come si legge il processo è ben definito, dalla nascita dell’informazione al suo inserimento in strutture aggregate di consultazione per aiutare i processi decisionali.
Altra caratteristica fondamentale della piattaforma IIoT di smeup è la sua struttura a connettori standard. Grazie a questo aspetto il dato storicizzato nel database può essere agganciato a qualsiasi piattaforma di rappresentazione o utilizzato da qualsiasi tipologia di gestionale.

Conclude l’Ing. Canziani: “Sapevamo quali erano gli obiettivi da raggiungere ma non quale fosse il modo migliore per farlo. Abbiamo scelto smeup perché abbiamo percepito fin da subito la loro competenza in questo campo e perché avremmo avuto un team dedicato che fosse per noi una guida e ci garantisse, al contempo, tranquillità e continuità operativa”.

Tutti i vantaggi della digitalizzazione della produzione

  • Visualizzazione e visibilità istantanea di quello che sta succedendo nel plant. In questo modo Unicalce può confrontare gli stessi tipi di processi fatti in impianti diversi in real time e in maniera semplice e intuitiva;
  • Storicizzazione dei dati raccolti sul campo grazie all’integrazione. Questo permette alla Direzione aziendale di avere sotto controllo l’andamento dell’area produttiva e di prendere decisioni di lungo periodo basate su dati concreti;
  • Grazie alla piattaforma i dati sono fruibili da qualsiasi software gestionale l’azienda decida di utilizzare. La piattaforma IISP (Industrial IoT Smeup Platform) quindi è indipendente dall’ecosistema in cui viene posta;
  • Per Unicalce è stato fondamentale non avere solo un prodotto a disposizione ma anche un servizio. Il team IIoT di smeup, infatti, ha supportato e supporta attualmente il team IT di Unicalce occupandosi di interfacciare le macchine, tenere aggiornati i software e sviluppare quanto necessario per il progetto. Questo alleggerisce il carico sull’IT interno di Unicalce;
  • Le dashboard di IISP sono nativamente responsive quindi gli utenti possono usufruire dei dati nella modalità più consona sempre e ovunque si trovino.
  • In piena fase Covid e durante il lockdown il progetto non si è fermato. Molte operazioni infatti sono state portate a termine anche senza la presenza fisica del team smeup presso Unicalce;
  • Il dettaglio della proposta smeup e le tecnologie utilizzate rientrano tra quelle indicate dal Piano Industria 4.0. Questo ha permesso ad Unicalce di ottenere con semplicità gli incentivi previsti dal Governo per questo tipo di progetti.

Per avere maggiori informazioni su Unicalce, visita il sito: www.unicalce.it.

Ti interessa questa soluzione?

Lasciati contattare e al resto pensa smeup!

Richiedi informazioni
+39 340 387 4980

Vuoi saperne di più?

Le storie di successo smeup nel settore edile.

Soluzioni studiate
per settori differenti.

Molteplici sfaccettature di un’unica soluzione per le imprese.

Soluzioni Software
per PMI e grandi industrie

Ogni azienda è unica. Usare la digitalizzazione per sviluppare il business e generare valore.

SCOPRI DI PIÙ

Soluzioni per architetture IT
e servizi gestiti

Innovazione e sicurezza per rispondere ai bisogni delle aziende.

SCOPRI DI PIÙ

Trend tecnologici:
cosa c’è da sapere.

Highlights da approfondire per digitalizzare la tua azienda.

LEGGI TUTTI GLI HIGHLIGHTS

il primo CONTATTO non si scorda mai

Nuovi progetti, richieste d’informazioni, customer care. L’assistenza e la consulenza a portata di click.

CONTATTACI

il primo CONTATTO non si scorda mai

Nuovi progetti, richieste d’informazioni, customer care. L’assistenza e la consulenza a portata di click.

CONTATTACI

il primo CONTATTO non si scorda mai

Nuovi progetti, richieste d’informazioni, customer care. L’assistenza e la consulenza a portata di click.

CONTATTACI

Magazine

SCOPRI DI PIÙ

Holding

SCOPRI DI PIÙ

Eventi

SCOPRI DI PIÙ

Di più di una semplice corrispondenza. Una newsletter personalizzata.

Rimani sempre aggiornato con le nostre newsletter sulle innovazioni in ambito ICT.

ISCRIVITI